SMAU ICT

SMAU Smau ICT

Smau ICT è la nuova dimensione di Smau inaugurata durante Smau Milano 2016, dedicata al settore dell'Information & Communication Technology.

Smau ICT è un vero e proprio "evento nell'evento" composto da:

- Un'area espositiva dedicata all'offerta di soluzioni e servizi rivolti al mondo dei professionisti ICT presentate dai grandi player del digital e da nuove realtà hi-tech presenti sul mercato italiano.

- Un'arena dedicata con contenuti studiati per rispondere alle esigenze di system integrator, operatori, vendor, Cloud ed Internet Provider, distributori, società di consulenza, tutte rigorosamente afferenti all'ICT.

Smau ICT prevede infatti un calendario di workshop che, secondo il modello collaudato di Smau, si svolgono in brevi pillole da 50 minuti tenute da professionisti indipendenti, docenti, formatori specializzati e player del settore. I workshop hanno l'obiettivo principale di fornire competenze tecniche su tematiche di forte attualità come Datacenter, Infrastrutture, soluzioni di Backup, Networking, Cloud Computing, Information Security, Unified Communication & Collaboration, IoT, Big Data, Cybercrime, Business Continuity e molto altro.

CALL4 SPEAKER

Proponiti come relatore indipendente per Smau ICT, la nuova dimensione di Smau completamente dedicata all’Information & Communication Technology. Contenuti, interventi, relatori competenti, professionisti ed aziende ICT sono gli ingredienti della nuova dimensione di Smau che debutterà a Milano dal 25 al 27 Ottobre 2016. I temi di interesse sono Virtualizzazione, Storage, Datacenter, soluzioni di Backup, Business Continuity e Data availability, Networking, Security, VoIP, Unified Communication & Collaboration, Telecomunicazioni, Programmazione e sviluppo, sistemistica e tutte le altre tematiche sempre più convergenti.

(*): Campi obbligatori

Tieni premuto "Control", o "Command" su Mac, per selezionarne più di uno.

Tieni premuto "Control", o "Command" su Mac, per selezionarne più di uno.

(deve essere chiaro e comunicare il tema che sarà trattato)

(deve contenere il target a cui si rivolge e le possibili domande a cui verrà data risposta durante il workshop; max 1000 battute spazi inclusi)