PROGRAMMA

WORKSHOP - Smau Milano 2014

Thursday 23 - ore 14:00
Durata: 25 minutes

Arena Smart Working - Pad.1

EVENTO TERMINATO

cod. 28396
Gli oggetti “parlano” tramite l’RFID ed NFC: identificare, tracciare, raccontare la loro storia nell’era IoT

Identificare in modo sicuro ed automatico un oggetto, sia esso un gioiello o un’automobile, una bottiglia di vino o una confezione di farmaci, tracciarne la movimentazione lungo la supply chain, seguendolo quindi dalla produzione al punto-vendita attraverso il canale distributivo, raccogliere tutte le tracce di questo percorso, leggendo e scrivendo informazioni sulla memoria elettronica del tag RFID apposto all’oggetto stesso sono operazioni che impattano profondamente non solo sulle logiche economiche all’interno dell’azienda, tra cui la riduzione degli errori umani e dei costi di produzione, ma anche sul valore e qualità del bene stesso (anti-contraffazione), così come viene percepito e valutato dal pubblico.
Attraverso storie di successo provenienti da svariati settori di mercato, ma accumunate tutte dal porre al centro dell’identificazione un oggetto, l’intervento entra nel backstage delle soluzioni RFID, per scoprire le peculiarità tecniche e quindi le capacità prestazionali di questa tecnologia, divenendo così lo strumento per raggiungere gli obiettivi di efficienza, di tutela e valorizzazione del brand.

Target: System Integrator, Software House, OEM e Società di IT attive soprattutto nei settori industry e manufacturing, retail, food & beverage, fashion e logistica  

Slide del workshop :