Smau Milano 2015

CASI DI SUCCESSO

WORKSHOP COLLEGATO

Giovedì 22 - ore 14:00
Sala 1 - Pad.2

Smart Communities e Innovazione Sociale come motore di sviluppo del territorio e delle imprese. Il Premio Smart Communities

Tre ingredienti: Amministrazioni Locali, Imprese Innovative e Startup.Un risultato inconfutabile: centinaia di casi di successo locali distribuiti su tutto il territorio nazionale.Sullo sfondo un...

ISCRIZIONI CHIUSE

Salve è più smart! Per i residenti, per i turisti e per gli operatori economici

L'ENTE

Salve è un comune di 4.700 abitanti, in provincia di Lecce. Localizzato sul versante ionico del basso Salento, a 60 km dal capoluogo provinciale, il comune si è sviluppato su insediamenti che risalgono al 1440 a.C., ma il nucleo della città è di origine romana. Nel XV sec. iniziò la fortificazione della città e, successivamente, la costruzione di torri costiere ad opera degli Spagnoli. La Torre Pali, costruita su uno scoglio isolato ad una ventina di metri dalla riva era unita alla terraferma da uno stretto ponte in muratura. Dopo la bonifica delle paludi del litorale costiero avviata negli anni '30, la principale attrattiva del territorio di Salve sono divenute le sue spiagge: Pescoluse, Posto Vecchio, Torre Pali e Lido Marini, con acque limpide e sabbia dorata. Il litorale di Salve è dal 2009 Bandiera Blu della Foundation for Environmental Education (FEE). Il comune, caratterizzato in passato dalle produzioni agricole, ha trovato nuovi percorsi di sviluppo nel turismo, attraverso la valorizzazione delle risorse storiche, architettoniche, artistiche, naturali e ambientali di cui è dotato. Nella stagione estiva, la popolazione cresce da 4.700 a 30.000 abitanti.

 

IL PROGETTO

La valorizzazione e la protezione del territorio, la promozione turistica e la riduzione dei consumi energetici sono tra i principali obiettivi dell’amministrazione, perseguiti attraverso lo sviluppo di numerosi progetti integrati, finanziati con risorse ministeriali e regionali, realizzati in collaborazione con Università e CNR attraverso i Living Labs, ovvero sperimentazioni sul territorio degli esiti delle attività di ricerca.
Smart in Trips:  l’idea progettuale prevede lo sviluppo di una piattaforma per il turismo basata sulla raccolta ed elaborazione di dati provenienti da una molteplicità di fonti in rete (commenti, giudizi e recensioni su social network e blog) che si accumulano nei database degli operatori turistici.
Elaborato con opportuni programmi, questo flusso informativo verrà integrato all’interno di applicazioni web e mobile (portale web, app, realtà aumentata, social network) con l’obiettivo di valorizzare il sentiment legato a una destinazione o ad un punto di interesse, proponendo un dato di sintesi, sia di tipo qualitativo (in termini di giudizio) sia quantitativo (in termini di rating). Il dato di sintesi risulta essere decisamente più rilevante e credibile rispetto alla singola recensione o al gruppo di recensioni di un determinato portale/blog. I dati, non essendo orientabili dall’utente finale a causa della molteplicità delle fonti, rappresentano uno stimolo e uno strumento di informazione credibile per gli operatori del settore, motivati ad aumentare la qualità del servizio, a migliorare le proposte per meglio rispondere alle esigenze dei diversi pubblici.

Salve Smart: è l’app ufficiale della città. Disponibile sugli store iTunes e Google Play, l’app è utilizzata per favorire l’interazione tra cittadini e ammnistrazione, per offrire informazioni e servizi a turisti e residenti, per le comunicazioni istituzionali e di servizio,  per le urgenze e per la promozione di  eventi.
L’app è aggiornata a cura dell’ammnistrazione, ma presenta e promuove, anche attraverso il servizio di georeferenziazione, le offerte commerciali e turistiche, le informazioni di manifestazioni ed eventi sul territorio,  a cura degli operatori privati che si sono registrati.
L’app funziona come un Social Network con notifiche, condivisioni, like e altre funzioni come la chat integrata, che permette di comunicare istantaneamente con gli utenti e di rispondere a richieste di informazioni su offerte e/o eventi. L’app offre anche una facile funzione di photo-sharing geolocalizzato, con la quale una vetrina o una locandina vengono velocemente fotografate, descritte, classificate e immediatamente rese disponibili al pubblico.
Ulteriori servizi dell’app:
- segnalazione di un guasto o un disservizio all’amministrazione;
- monitoraggio dei parcheggi, in città e sul litorale, per avere informazioni sui posti liberi;
- pagamento della sosta nei parcheggi pubblici e delle multe;
- car sharing, anche su brevi percorrenze, per giovani e turisti senza mezzo proprio.

Il comune ha pianificato anche numerosi interventi di risparmio energetico:
- illuminazione pubblica a LED;
­- coperture fotovoltaiche sugli edifici pubblici;
- efficientamento energetico delle scuole e degli edifici pubblici, per migliorare le condizioni di confort nell’edificio, migliorare la sicurezza degli impianti, ridurre le spese di gestione conseguendo un notevole risparmio energetico, migliorare la classe energetica dell’edificio. Il risparmio previsto è intorno ai 10 kWh/m3anno, come da audit energetico.

Smart Waste: la sperimentazione è agli inizi e prevede la distribuzione a 2500 utenze di bidoni per la raccolta differenziata con microchip. Nel corso della raccolta, l’operatore “legge” il contenuto e la famiglia che lo ha conferito, per tracciare i comportamenti dell’utenza e verificare statisticamente le criticità. L’obiettivo finale è una tariffazione puntuale, che tenga conto dei comportamenti virtuosi.
Sempre sul tema rifiuti, è stato realizzato un sistema di videosorveglianza per ridurre lo smaltimento di rifiuti ingombranti in luoghi impropri.

 

I BENEFICI

Lo sviluppo di progetti smart nei diversi ambiti consente di sostenere lo sviluppo economico del territorio, promuovere l’imprenditoria turistica e culturale, salvaguardare le risorse storiche e ambientali, ridurre gli sprechi energetici, con benefici economici e sociali per i residenti. Il sistema informativo multimodale sviluppato su web e mobile si rivolge invece al settore turistico, favorendo l’accesso dei turisti ai servizi, agli eventi e alle manifestazioni, e favorendo il miglioramento della qualità dell’offerta commerciale e dei servizi di ospitalità.   

Settore: PA

Area Tematica:
Pubblica Amministrazione e Sanità

SCARICA IN PDF