PROGRAMMA

WORKSHOP - Smau Padova 2016

Venerdì 11 - ore 14:00
Durata: 50 minuti

Arena Area 51

EVENTO TERMINATO

cod. 34697
Scandalo Prism, Safe Harbour e Privacy Shield

Lo scorso ottobre la Corte di Giustizia dell’unione Europea ha invalidato l’accordo Safe Harbour, uno strumento indispensabile per la trasmissione dei dati alla base di infiniti accordi commerciali. La gestione di attività come quelle dei più famosi market on line o delle compagnie di carte di credito richiedono, infatti, l’interazione con un gran numero di soggetti terzi, fatto che rende impossibile la contrattazione caso per caso. La CGUE ha ritenuto che l’attività di acquisizione dati da parte delle organizzazioni governative USA rivelata da Julian Assange non consenta la gestione dei dati dei cittadini europei secondo le garanzie fondamentali nel nostro ordinamento. La Commissione Europea sta lavorando alla realizzazione di un nuovo accordo, il Privacy Shield, che dovrebbe entrare in vigore entro la fine di maggio 2016.
Questo seminario propone una valutazione dell'argomento presentata  da Maria Letizia Perugini, giurista, e Marco Carlo Spada, ingegnere informatico, evidenziando gli aspetti tecnici dello scandalo Prism e le conseguenze applicative della sentenza della CGUE.
Il pubblico cui è rivolta l’esposizione è aperto.  

Slide del workshop :