Smau Milano 2017

CASI DI SUCCESSO

EVENTO COLLEGATO

Giovedì 26 - ore 10:00
Main Stage

Industria 4.0 per innovare i processi gestionali e produttivi

by Alessandro Bozzoli , Vincenzo Brutto , Paolo Molinaroli , Antonio Perdichizzi , Matteo Reggiani , Stefano Sordi

Scopri i protagonisti dello Smau Live Show, evento live in streaming condotto da Antonio Perdichizzi, Italia Startup.Sei un imprenditore, un manager, e vuoi confrontare le tue esperienze con quelle di...

(posti esauriti)
ISCRIZIONI CHIUSE
Guasti ai macchinari risolti in meno tempo grazie all’impiego di sensori innovativi. E con le informazioni raccolte si realizzano anche modelli predittivi

C'è una piattaforma digitale in grado di fornire servizi di raccolta dati e supporto agli agricoltori

Andrea Ghiraldi: “Abbiamo realizzato la soluzione tecnologica, ora l’obiettivo è arricchirla con applicazioni fatte su misura per l'utente”

L’idea in breve

Dai sensori di rilevamento alla piattaforma per la gestione dati, fino all'archiviazione in cloud e ai tool applicativi a supporto dell'utilizzatore finale. Dinamica Generale, azienda fondata a Poggio Rusco, provincia di Mantova, nel 1990 e attiva nella produzione di sistemi elettronici di acquisizione dati e software di gestione per il settore agricolo ha deciso di rispondere ai bisogni di un mercato in forte sviluppo con un servizio di supporto tecnologico completo. “I soggetti che lavorano nel mondo dell'agricoltura hanno fame di hi-tech”, spiega Andrea Ghiraldi, CEO di Dinamica Generale, “ma vogliono una tecnologia semplice da utilizzare e che porti risultati concreti. Questa piattaforma è stata studiata per soddisfare questa esigenza”.

Uno strumento potente che permette all'azienda di fornire servizi di assistenza e controllo da remoto, e che può essere utilizzato in modo trasversale per applicazioni nei più svariati settori. La piattaforma, pensata per garantire elevati livelli di connettività (wi-fi, wireless ZigBee, 3G e a breve, 4G) è dotata di un processore Intel Bay Trail e di un sistema operativo Wind River che per la realizzazione ha richiesto la collaborazione di Eurotech, multinazionale del settore IT che progetta dispositivi e piattaforme per l'Internet Of Things.

La piattaforma si mette all'opera

Ma come funziona la piattaforma? “Immaginiamo un macchinario agricolo al lavoro in un campo”, è l'esempio che ci fa Ghiraldi. “Un macchinario pesante e tecnologicamente complesso con diverse centraline di controllo. All'improvviso il macchinario va in panne a causa di un guasto in una delle sue tante parti. Servirebbero ore per individuare l'origine del problema, ma grazie ai sensori installati e un veloce check-up eseguito attraverso i dati raccolti, la situazione può essere risolta rapidamente”.

L'acquisizione dei dati e la loro analisi da remoto permettono alla piattaforma di Dinamica Generale di trasformarsi da collettore d'informazioni a fornitore di servizi e modelli correttivi.

Correggere e prevedere

Modelli correttivi, dunque, ma anche predittivi. Perché, sulla base dei dati acquisiti dai sensori installati sui macchinari agricoli, il coltivatore può arrivare a conoscere in tempo reale non solo quantità e qualità dei prodotti raccolti, ma anche i valori nutrizionali degli alimenti. Informazioni che, se debitamente valorizzate, possono portare ad un concreto risparmio economico per gli agricoltori e un minor impatto ambientale: meno concimi e meno diserbanti, distribuiti solo dove realmente necessario.

GEOline, un passo importante

Lo sviluppo del progetto ha richiesto un importante investimento, Andrea Ghiraldi è tuttavia convinto dell’importante risultato strategico raggiunto. “La soluzione è stata lanciata da poco e solo la prossima primavera potremo fare un bilancio che io confido sarà positivo. Nel corso degli anni abbiamo acquisito esperienza e ora sappiamo come muoverci”. L'obiettivo è intercettare le necessità dell'utente finale e offrire la soluzione migliore per soddisfarle. “Oggi disponiamo della soluzione tecnologica, l’obiettivo a breve termine è di integrarla con un ricco contenuto di applicazioni user friendly”.  

Il progetto di sviluppo della piattaforma ha coinvolto anche Tecomec, una grande realtà industriale reggiana che fa parte del gruppo Emak, con la quale Dinamica Generale ha stretto una partnership dalla quale nel 2014 è nata GEOline.

GEOline è il marchio commerciale di una linea di soluzioni elettroniche impiegate su macchine per il trattamento delle coltivazioni e per il diserbo che vanta rivenditori in oltre 50 paesi nel mondo. La joint venture tra Dinamica Generale e Tecomec ha permesso di implementare sinergie per lo sviluppo di sistemi specializzati nell’agricoltura di precisione.

L’azienda

Dinamica Generale è un'azienda che produce sistemi elettronici avanzati per l'acquisizione e la gestione dati nel settore agricolo. Nata nel 1990 a Poggio Rusco, provincia di Mantova, l’azienda ha progressivamente espanso il proprio business verso il settore biomedicale e industriale offrendo prodotti innovativi e soluzioni ad elevato contenuto tecnologico. Dal 1992 il Gruppo Eurotech progetta e realizza computer embedded, dispositivi IoT e cloud ready, piattaforme per l'Internet Of Things in settori che spaziano dall'industria e logistica fino ai trasporti e la difesa. La società multinazionale opera a livello globale secondo il paradigma tecnologico del “Pervasive Computing”: miniaturizzazione di dispositivi “intelligenti” (NanoPC) e loro diffusione nel mondo reale - all'interno di edifici e macchinari, o indossati dalle persone – con la possibilità di connettersi in rete tra loro e comunicare.

A cura di:
Eurotech SpA

Settore: Gestione dati

SCARICA IN PDF